#PELLESECCAODISIDRATA?


C’è differenza tra la pelle secca e la pelle disidratata?

𝐋𝐚 𝐫𝐢𝐬𝐩𝐨𝐬𝐭𝐚 è 𝐬𝐢!


Una pelle appare disidratata quando c’è una carenza di acqua nelle cellule della cute e può comparire a chiunque indipendentemente dal tipo di pelle anche di tipo grassa o mista.


𝘾𝙤𝙢𝙚 𝙨𝙞 𝙥𝙧𝙚𝙨𝙚𝙣𝙩𝙖 𝙪𝙣𝙖 𝙥𝙚𝙡𝙡𝙚 𝙙𝙞𝙨𝙞𝙙𝙧𝙖𝙩𝙖𝙩𝙖?


▶️ La pelle disidratata ha un aspetto opaco, perde di elasticità e possono cominciare i primi segni di invecchiamento e occhiaie.

Esiste un test per stabilire se la pelle è disidratata, ovvero quello di dare un pizzicotto su una parte del viso o del corpo per pochi istanti, se la pelle si ritrae significa che l’idratazione non manca.


𝘾𝙤𝙨𝙖 𝙛𝙖𝙧𝙚?


▶️ Per risolvere questa situazione bisogna rispettare i consigli che precedentemente ti ho dato parlando del film idrolipidico, (post precedente http://is.gd/g1LHJJ), la scelta dei prodotti è fondamentale ma dovrai seriamente pensare ad inserire nella tua dieta alimenti sani, integratori specifici: antiossidanti, collagene, vitamine e ialuronico, evitare fumo e alcool!


𝘾𝙤𝙢𝙚 𝙨𝙞 𝙥𝙧𝙚𝙨𝙚𝙣𝙩𝙖 𝙪𝙣𝙖 𝙥𝙚𝙡𝙡𝙚 𝙨𝙚𝙘𝙘𝙖?


▶️ Nella pelle secca il problema non è l’acqua, ma l’assenza di oli o lipidi che le fa assumere un aspetto desquamato e asciutto.

Potresti anche notare:

aspetto squamoso, scaglie bianche, arrossamento o irritazione,

aumento dell’incidenza di psoriasi, eczema o dermatite.


𝘾𝙤𝙨𝙖 𝙛𝙖𝙧𝙚?


▶️ Utilizzare cosmetici specifici con proprietà emollienti, idratanti e nutrienti, bisogna rimuovere le cellule morte presenti nello strato superficiale con trattamenti scrub, consigliati per il corpo e peeling enzimatici consigliati per il viso ricchi di antiossidanti e vitamine, ma soprattutto bisogna sempre rispettare una corretta beauty routine!


𝐀 𝐬𝐜𝐮𝐨𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧 𝐒𝐢𝐦𝐨𝐧𝐚😉

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti